HOME | CHI SIAMO | DOVE SIAMO | COME ARRIVARE | CONTATTACI | REGISTRATI | AVVISI | LINK

SERVIZI OFFERTI

TRENINO VERDE

TRASPORTI

GROTTE

ESCURSIONI

ECOMUSEO

LIBRI E GADGET

RISTORAZIONE

EVENTI

MULTIMEDIA

Lungo questo itinerario rimarremo colpiti dal fascino e dalla bellezza della natura.

 

 

Talvolta questa bellezza  diventa  misteriosa e  foreste, grotte  e alture  diventano dimora di

esseri fantastici, talvolta benevoli, altre volte dispettosi e vendicativi. Incontrando la Grotta is Janas, un tempo abitata da queste creature fatate che signoreggiavano all’interno del bosco, discenderemo all’interno della lecceta, per giungere al Rio su Semucu (Rio del sambuco), dove il sentiero si farà più dolce e agevole. Tra lo scroscio dell’acqua,  il  cinguettio  degli  uccelli  e  le  favolose pareti

calcaree dei tacchi di Sadali e Seulo.

Giungeremo quindi a Su stampu de su Turnu, singolare cascata che fuoriesce dalla volta di una grotta.


Suggerimenti per affrontare l’itinerario:
Gli spostamenti non sono del tutto agevoli. Si consiglia abbigliamento adatto. L’itinerario non è percorribile dai diversamente abili.


Siti più importanti:
La Grotta is Janas, le falesie e su Stampu de su Turnu.

 
Punto d’incontro:Piazzale grotta Is Janas
Parcheggio:n° auto: 50 n° bus: 8 (non custodito)
Chiosco/Bar:a 50 metri presso il ristorante Is Janas
Panchine, tavoli rustici,ecc.:Area pic-nic a circa 50 metri
Servizi igienici:Servizi igienici pubblici e presso il ristorante Is Janas
Localizzazione del luogo:A 3,5 km dall'abitato di Sadali, immerso in una fitta lecceta presso la grotta di Is Janas
Cartellonistica e altre indicazioni:Da Sadali: S.S. 198 innesto S.P. 8 per Seulo, indicante grotta Is Janas;
Da Seulo: S.P. 8 km 29 indicante grotta Is Janas;

 
Pagina Precedente

Powered by: Ing. Luca Lobina